La Banca Italiana lancia Bitcoin (BTC) nel mezzo del Lockdown di Coronavirus

0 0


Banca Sella ha risposto al crescente interesse dei clienti per le criptovalute durante la crisi guidata da COVID-19.

Sulla scia di un blocco a livello nazionale sull’epidemia di coronavirus, una delle principali banche italiane, Banca Sella, ha lanciato un servizio di criptovaluta per capitalizzare l’interesse crescente di Bitcoin (BTC) come mezzo sicuro per trasferire denaro a livello internazionale nel mezzo della crisi.

La società ha annunciato giovedì l’aggiunta di un portafoglio crittografico completo, che consente l’acquisto, la vendita e lo stoccaggio di Bitcoin, nonché il pagamento di beni e servizi con criptovaluta. La nuova funzionalità è ora disponibile per almeno 1,2 milioni di utenti della nuova piattaforma digitale HYPE Plus della banca. I piani futuri includono l’apertura del servizio a tutti i clienti di Banca Sella.

Il servizio di crittografia arriva in risposta alla domanda dei clienti, ha osservato Banca Sella. Secondo un sondaggio condotto da HYPE, il 13,5% della sua base di utenti ha indicato un interesse nel trading di criptovalute.

“Il mercato delle criptovalute e Bitcoin in particolare continua a suscitare interesse, soprattutto tra il pubblico che costituisce la nostra base di clienti — per definizione giovane e intelligente e che, sempre più, si aspettano di poter accedere a questo mondo attraverso lo strumento che usano per gestire il denaro. su base giornaliera “, ha dichiarato Antonio Valitutti, direttore generale di Hype.

Le istituzioni italiane hanno anche recentemente mostrato un crescente interesse per la criptovaluta e la blockchain. All’inizio di questo mese, due scuole superiori italiane hanno annunciato che avrebbero iniziato a offrire diplomi digitali inalterabili e facilmente condivisibili utilizzando la blockchain di Ethereum (ETH). La tecnologia è stata applicata anche al voto elettronico a Napoli negli ultimi anni. Quando si tratta di criptovalute, la Croce Rossa italiana la scorsa settimana ha lanciato una raccolta fondi Bitcoin per aiutare a combattere la pandemia nel paese. La startup milanese Conio ha anche annunciato che offrirà un portafoglio Bitcoin aggiuntivo sulla piattaforma Hype.

Con il recente crollo dei mercati azionari globali guidato dal coronavirus, molti scelgono di investire in risorse digitali, soprattutto dopo aver scrollato di dosso il panico di sell-off iniziale.

Dopo essere precipitato nelle ultime due settimane, le criptovalute hanno visto un grande rally giovedì, con circa 23,8 miliardi di dollari aggiunti al valore di mercato in sole 24 ore. E mentre Bitcoin viene ancora scambiato al di sotto di dove è iniziato nel 2020, la moneta di punta ora ha guadagnato oltre il 14% per attestarsi a $ 6.605 venerdì.

You might also like
WhatsApp chat